Cercasi TRENO USATO…….

carrozza treno breda

L’area vasta come dimensione ideale per impostare le politiche di sviluppo dei territori.

Le alleanze tra i Comuni come possibile slancio per razionalizzare le scelte socio economiche e insediative, abbattendo i costi, migliorando l’efficienza e la competitività in una prospettiva di sfida accentuata dai processi di globalizzazione.

Vivo nelle Marche, osservo la “Vallesina”, tutte le funzioni istituzionali pubbliche si svolgono nel Capoluogo Ancona : Tribunale, Catasto, Prefettura, Banca d’Italia, Direzioni Inail, Inps, Agenzia delle Entrate…ecc. ecc..

Tutte le mattine dai paesi si scende a valle in macchina e come in un fiume in piena ci si reca ad Ancona, affollando la superstrada.

Le attività produttive tutte lungo la superstrada per motivi logistici.

Ohhhh……… come mi piacerebbe svegliarmi un mattino, poter prendere una “metropolitana di superficie” che mi porta su e’ giu’ (con partenze ogni quarto d’ora) per la Vallesina, dove trovo tutte le funzioni centralizzate per materia, ma distribuite per i Comuni:

San Paolo di Jesi? Il Tribunale della Valle!

Serra San Quirico? Magistrato delle acque della Valle!!

Cupramontana? L’ufficio Patrimonio della Valle!

Fabriano? Sede Area Vasta Asur …..e già così!

Jesi? L’ufficio urbanistica e sede di tutti i processi di informazione, formazione dei cittadini …. la partecipazione della valle!

Rosora? Ufficio Manutenzione della Valle!

Santa Maria Nuova? L’Ufficio Protezione Civile della Valle!

Monsano? lo sportello Unico attività produttive della Valle!

Poggio San Marcello…….

Montecarotto………

Castelplanio……..

……….

e così via…..

Concentriamo funzioni con una logica di area vasta e distribuiamole su tutto il territorio dell’area vasta stessa tenendo conto delle vocazioni, dell’ accessibilità, della presenza e/o mancanza di attrattive turistiche storiche, degli immobili vuoti da riutilizzare;  probabilmente cosi’ possono rifiorire i piccoli centri ritrovando quel minimo di economia e far diventare piu’ a misura d’uomo le citta’.

Da dove partiamo? Sicuramente dalla Mobilità!!!

Nel mio piccolo ho provato a valutare la fattibilità chiedendo offerte a Breda (Società del gruppo Finmeccanica treni) e cercando informazioni a destra e manca, dati impossibili da reperire. Allora??? Visto mai che trovo un treno usato? ….eh eh…

Annunci