IL MONDO IMMOBILIARE E’ CAMBIATO…LA CRISI COME OPPORTUNITA’!!!

comprami

I ruoli sono invertiti…. se prima bastava costruire qualsiasi immobile e si vendeva, oggi chi acquista vuole qualcosa che non sia la solita casa.

Si e’ vero….. il  panorama immobiliare italiano è sbilanciato con tanta “offerta”, ma non e’ vero che non esiste “domanda” .

Operatori non illudetevi che il mercato immobilare riprenda secondo i canoni che conosciamo; SVEGLIATEVI, non prendetevi in giro.

Negli ultimi decenni la casa si è acquisita non per le esigenze ma per la disponibilità economica che si aveva a disposizione.

Convinciamoci che la casa e’ per chi la abita, non per chi la costruisce.

Compreso questo, abbiamo deciso di attivare:

Laboratori di “Valorizzazione e progettazione partecipata”.

Il futuro e’ nelle mani di Committenti mecenati, progettisti virtuosi, mastri costruttori.

Il risparmio del suolo, criteri antisismici, efficienza energetica, la salubrità, sono obbiettivi che potranno essere centrati soprattutto attraverso la demolizione e ricostruzione degli edifici esistenti, edifici peraltro gia’ in difficolta’ ad accogliere le tecnologie attuali, figuriamoci quelle dei prossimi anni.

Per fare questo  si deve insistere su un mix di ingredienti: criteri trasparenti di valutazione del patrimonio esistente che ne favorisca l’acquisto, provvedimenti fiscali che aiutino si, la mera manutenzione e riqualificazione degli immobili, ma incentivino pesantemente gli interventi di demolizione e ricostruzione. E’ infatti solo con questi ultimi che si otterrà un patrimonio sicuro sismicamente, efficace ed efficiente dal punto di vista energetico ed ambientale.

Prossimo obbiettivo attivare un laboratorio  tecnico emozionale che sviluppi la cultura del “farsi una casa” anche in condominio.

Stop al consumo del suolo, via alla RIGENERAZIONE URBANA!! 

Annunci